Se amare fosse cielo

Se amare
fosse cielo
potrei viaggiare
tra nubi accomodanti,
potrei sapere se…
un pensiero d’amore
è il vero raggio
di un sole
che non muore
anche se il tramonto
scorre nell’anima.
Se amare
fosse continuità
d’immenso
nei giorni, negli anni,
nell’ultimo sospiro
dedicato a una lacrima,
potrei essere nella pioggia
accolta e amata
da tutta la terra.

Mariella Mulas

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

Bolle

13041479_10207936094512018_3433453268813760059_o

 

Bolle,
come attimi
colmi di tempo.
Ognuna vola
sospesa …
in un soffio di vita…
Avrà bagaglio
di sorrisi
lungo il suo andare
verso orizzonti
sconosciuti?
O si sfiancherà
agli ostacoli ventosi
innalzandosi con fatica
per raggiungere,
assoluta di tenacia,
i desideri umani..
E’ indecifrabile
il destino
quando deciderà
di far esplodere
quella bolla,
fra tante altre simili,
nel frastuono improvviso
di un dolore
o nel silenzio inatteso
del suo grembo
di speranza .

Mariella Mulas

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

Emozioni

1508068_10207622349908599_2534979618713178885_nInterrogherò emozioni
per cancellare vuoti.
Sorprenderò sorrisi
per vedere come labbra
si schiudono serene….
Raggiungerò passi
per sentire vibrazioni
di vita.
Camminerò cercando
di guardare oltre me
per non mendicare quiete.
Saprò avanzare in un sentiero
di silenzi
per ascoltare fruscii melodiosi
tra rami di ulivi e mandorli.
Incontrerò ricordi
ma non faranno male,
capirò come mutarli
in un passato lieve
che non scordi mai
quando il tempo avanza
comunque!
E la solitudine sarà
solo un bianco pareo
ad avvolgere senza pronunzie
di rimpianti…. pensieri.

Mariella Mulas

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

Segnalazione

12832449_10206137233805242_3136065500755774747_n

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Avvenire

Prima Pagina Avvenire

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Ah intravedere
cielo
in un mare d’immenso
e tuffare cuore
come sirena…
sinuosa di vita
surreale…
E respirerei
quella leggerezza
galleggiante
con un danzante senso
d’infinito.
Non rimpiangerei
terrene visioni.
o voci di parole
inutili all’inerme anima.
Amerei quel rifugio
nel fondale ricoperto
di cristalli di sogni
e non ricorderei mai
lo scivolare di lacrime
su gote tremanti
Esse si confonderebbero
nel liquido spruzzante
di un’onda immortale
in un canto marino
d’universo!

MMulas

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il tuo silenzio

Versa il tuo silenzio
nelle parole dell’anima…
Esso diverrà
il tuo sussurro.
E significati…
del cuore saranno vita
che accompagneranno
le incongruenze
dei tuoi desideri.
Non aver paura.
Qualche sospiro
risponderà

a spiegare alla tua
solitudine
che sguardi posanti
e braccia avvolgenti
esistono infine
nel tuo voler sorridere
vivendo.

Mariella Mulas

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

Natale

A Natale,
lucine di un albero
pure se finto,
posto solitario
in un angolo buio,…
divengono
punti esclamativi
a brillare
dei tuoi attimi
suggestivi
di atmosfera
cercata,
vagliata,
sospirata
di effetti sereni
negli occhi,
nel cuore,
nella vita.
E osservi
i luccichii
giostranti
di giochi riflessi
sul muro indifferente,
a renderti poi
sorridente
e dolcemente
incline di volontà
ad abbracciare il mondo!

Altro…

foto di Mariella Mulas.
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Sempre e solo l’amore!

 

 
 
 

Questo amore
piccolo orgoglioso fiume
che attraversa il tempo
e che trova spesso barriere
di tronchi ostili.

…Che scivola impetuoso, arrogante,
e precipita improvviso
infrangendosi in mille rivoli…
ognuno disperso in un’illusione.

Questo amore è divenire continuo,
in trame di sensazioni,
di spasmi involontari nel cuore…

…E il cammino, 
avanti, 
cerca spesso il mare dell’oblio,
abisso del silenzio.

La rimembranza
di sogni…
solo ciottoli accumulati
su rive di inutili parole, 
tra evanescenti argini di desideri…
prima di cadere in ultimi passi.

Ah! Quest’amore
che sempre urla, che vocifera
la finta passione
scorre invece di debordanti durezze …

Solitudini d’abbandono
nell’anima,
accartocciata come pagina lanciata
che galleggia per un po’ già lontana
e poi sprofonda pesante e lacerata 
nel mare confuso
e indifferente della realtà.

 
foto di Mariella Mulas.
 
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Fiore in un ricordo…

 

 
.
 
 
foto di Mariella Mulas.
Mariella Mulas

 

Se un fiore
sospirasse il suo tempo
saprebbe quando
lieto il fiato
del cielo lo ammira…
E nel fremere di petali
ecco un battito felice
accogliente dei suoi sguardi…
Oh quel dolce divenire
corolla di intimiditi
colori raggiante
svetta la sua luminescenza
che il vento poi cupido
trasporta ovunque
vi sia la voglia
di un bacio…..

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento