Archivi autore: vitegabry

Mariella

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Dov’e l’ Amore…….

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

EMOZIONI

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Registro emozione

Registro emozione in un rotolo di mente… E sospira labbro mentre cuore si stringe nei suoi stessi battiti. Oh luna, che ascolti fruscii ovunque, scrivi, con la tua fievole luce, sui vetri nascosti che io esisto, che ho respiro di … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

E’ l’alba si svelò

E l’alba si svelò con riflessi fascianti di fruscii di cielo, prodiga a vestire ogni ancora silenzioso umore…. E iniziò dove amore già respirava… Iniziò a cadenzare di sussurri, ove voci si trovarono a svegliare affetti… Un bacio…una carezza… un … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie, Senza categoria | Lascia un commento

Versi cosi

  Versi così, per un senso bigio, imbrigliato in nodi inestricabili di malinconia. Odi brontolio come eco sordo monotono alle parole. Eppure sbalzi languidi ancora percorrono vene e anteponi allora ironia per far smorfie di sorrisi. E scrivi il ricordo, … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

L’angelo in te

L’angelo in te A volte si medita in bui attimi: a che serve piangere … Basta invece indurire il cuore con l’indifferenza affinché sensazioni non feriscano. Ancora, che serve prendersela con il destino, basta farlo scivolare nel tempo per presentarsi … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie, Senza categoria | Lascia un commento

Dedicherò stupore a un silenzio!

Ho avanzato in schemi scritti dai pensieri…. Ho corretto e cancellato frasi. E le ho riformulate… Pure non chiarivano impegno… Erano frasi smorte, non si allineavano ai battiti del cuore. E così ho provato a suscitare ricordi come suggeritori di … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento

LE FIGARO

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Shoah, distruzione

  Shoah, distruzione dell’innocenza, avanzante in costretta fila, inerme e stupita dal delirio umano che sempre invade mortale di follia. E perseguitare fu azione massacrante su qualunque ragione, e restò inorridito lo stupore.. E pure ora, a volte pare divenire … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento